Menu

Non hai articoli nel carrello.

SPEDIZIONE E RESO GRATUITI IN TUTTA ITALIA

Maglieria: una collaborazione all'insegna dello sport

Maglieria: una collaborazione all'insegna dello sport

Maglieria: una collaborazione all'insegna dello sport

Quando le competenze nella maglieria incontrano lo spirito streetwear di un marchio di culto nasce una capsule collection in maglia di grande modernità, in grado di colpire e ispirare anche agli addetti ai lavori della moda come me, sensibili, fra l'altro, all’accoppiata dei temi maglia e sport, come dimostra la collezione TitìMilano della primavera estate 2017.

Fra le collaborazioni eccellenti nel mondo della maglieria spicca quella di Missoni con il marchio di culto parigino Pigalle.

Angela Missoni, direttore creativo di Missoni, ha lavorato, infatti, con Stéphane Ashpool, fondatore di Pigalle nel 2008, alla definizione di un’ originale capsule collection maschile che si ispira al basket e che è già in vendita in esclusiva dal mese di aprile da Colette a Parigi, Dover Street Market a Ginza e nei monomarca Pigalle.

I due marchi, che si sono sentiti in sintonia su alcuni valori di fondo (l’ apprezzamento per la diversità, la famiglia e la libertà, così come l’ anticonformismo, la curiosità, il colore e lo stretto rapporto con l’ artigianalità), hanno fuso lo streetwear di alto livello di Pigalle con la maglieria iconica di Missoni per dar vita a una capsule collection in maglia che si ispira al basket e nel contempo rende omaggio alla cultura atletica, di cui il fondatore della casa di moda italiana Ottavio Missoni fu un sostenitore, in quanto atleta lui stesso. Per questo progetto Angela Missoni è andata a recuperare pattern d'archivio, risalenti al periodo 1985-2010, che sono stati sapientemente rielaborati in tessuti patchwork triangolari e utilizzati per ornare i pezzi più rappresentativi di Pigalle, rendendo lo stile timeless di Missoni contemporaneo e urbano. Creata in due varianti di colore, una beige-giallo e una blu-viola, questa collezione versatile è costituita da capi che si adattano fluidamente allo stile personale di ogni uomo

Il varsity bomber di Pigalle con maniche raglan è costruito fronte e retro con pannelli patchwork, quintessenza di Missoni, mentre una vestaglia in pima cotton rifinita a punto pelliccia utilizza lo stesso tessuto patchwork per i bordi e le spalle. Entrambi sono foderati in rete di nylon tecnico simile nell’aspetto al tessuto utilizzato per le maglie da basket. Track pant e sweatshirt felpati esibiscono inserti laterali sempre in patchwork. Una T-shirt di jersey è finita con applicazioni dei loghi Missoni e Pigalle ritagliati a laser dal tessuto fiammato caratteristico di Missoni. La versione di Pigalle del classico berretto deerstalker è rifinita in pelle scamosciata e con gli esclusivi tessuti a maglia di Missoni. In fine, la chicca di questa capsule collection in maglia è un’opera d’arte da collezionare: un pallone da basket realizzato con l’arte giapponese del temari, utilizzando tessuti iconici di Missoni come ispirazione per questa antica tecnica.

Una prova sublime di competenze nella maglieria, un’ inclinazione verso un’ eleganza eccentrica e sopra le righe, amore per il colore e lo sport sono le note salienti di questa collaborazione, che Stéphane Ashpool spiega con queste parole: "Missoni mette in gioco un’ abilità tecnica straordinaria, Pigalle porta una visione libera da regole".

Le immagini della mini collezione in maglia sono particolarmente d'impatto: infondono un’ idea di grande modernità, a cui ispirarsi. Brava Angela Missoni, ineguagliabile interprete della maglieria contemporanea!

A presto

Francesca

Recent Posts