Menu

Non hai articoli nel carrello.

SPEDIZIONE E RESO GRATUITI IN TUTTA ITALIA

Gonna e pantaloni in maglia: il piacere del comfort.

Gonna e pantaloni in maglia: il piacere del comfort.

Gonna e pantaloni in maglia: il piacere del comfort.

Oggi voglio parlarvi dei “sotto” di TitìMilano: la gonna e i pantaloni in maglia che completano la collezione per l’autunno-inverno 2017/2018.

Oltre ai pantaloni Munch con barra laterale a contrasto che, insieme al lupetto Manet, danno vita a una caldissima tuta di grande tendenza, la nostra gamma d’offerta si compone, infatti, di tre pezzi basici, all’insegna dell’eleganza abbinata alla comodità, alla praticità e alla funzione anti-freddo: una gonna longuette, un pantalone palazzo e un pantalone slim fit.

La gonna longuette modello Koons in pura lana merino 100%, prodotta in filato mélange in due varianti di colore grigio e marrone, è realizzata con alcuni accorgimenti che assicurano una vestibilità perfetta a questo modello, ovvero la vita alta e la chiusura con zip invisibile sul dietro: dettagli che rendono Koons un capo estremamente elastico e confortevole.

Chi ha provato o indossa abitualmente gonne in maglia sa quanto più comode e gradevoli siano rispetto a quelle in stoffa. E io ho pensato proprio a questo plus quando ho disegnato Koons. Il mio obiettivo era regalare alle mie clienti il piacere di vestire una gonna in maglia bella ed elegante. A tutto ciò si aggiunge l’aspetto del caldo: una gonna in pura lana merino 100% soddisfa anche le più freddolose nelle giornate più rigide dell’anno e quanto c’è la necessità di rimanere all’aperto per molte ore. La gonna Koons indossata con uno stivale oppure un boot stringato fino al ginocchio, è a prova di termometro sotto zero.  A questo proposito, lo sapevate che quest’anno è l’anno del grande ritorno degli stivali? Un motivo in più per indossare la gonna anche con il grande freddo. 

Passiamo ora ai pantaloni. Nella collezione autunno-inverno 2017/2018 di TitìMilano, acquistabile nello shop del sito titimilano.com, trovate due modelli passe-partout, in grado di soddisfare di volta in volta le vostre esigenze di look: Klee e Macke. Il primo è un pantalone palazzo lungo alla caviglia, sempre in pura lana merino 100%, con elastico in vita, disponibile in nero o in blu. Un modello estremamente caldo, comodo e divertente, che offre la possibilità di giocare molto con la calzatura e il calzino. 

Potrete portarlo con una sneaker e una calza morbida che orni la caviglia, come lo abbiamo proposto noi nelle immagini sul sito. Il calzettone potrebbe anche essere nello stesso colore o in nuance con la maglia che indossate, per un sorprendente effetto “nulla è lasciato al caso”. Oppure in modo più serioso con calza maschile nera e francesina, magari in vernice nera, per un’immagine, in questo caso, davvero elegante. Come vedete è possibile spaziare ad ampio raggio: il pantalone palazzo in maglia Klee si presta a svariate interpretazioni. La sua caratteristica saliente è l’essere scanzonato e versatile

Ma qualora vi sentiate più in sintonia con le vestibilità slim il vostro pantalone di riferimento è Macke: a sigaretta, sempre in pura lana merino 100%, lunghezza alla caviglia ed elastico in vita, disponibile in grigio o marrone mélange. Un modello semplice ma dalla grande classe, soprattutto se abbinato in modo sapiente, in primo luogo a seconda delle forme di chi lo indossa. Per le più magre e slanciate sarà consigliato evidenziare vita e fianchi, portando il pantalone Macke con maglie corte come, ad esempio, Rubens di TitìMilano. Per chi invece ha forme più rotonde, meglio coprire un poco la parte alta del pantalone e puntare sulle gambe, indossando maglie lunghe e morbide, come, ad esempio, le nostre coloratissime Dalì o Haring, oppure il parka Bansky.

Poi ricordate che gran parte del carattere dell’outfit sarà dato dalla calzatura. Macke si presta a essere indossato tanto con la scarpa bassa maschile quanto con un polacchino tipo anfibio. All’interno di queste due macro-categorie di scarpe potrete scegliere quella che fa più al caso vostro, passando dal modello più affusolato e raffinato al più grintoso, a vostra assoluta discrezione. 

Come sapete, mi piace dare a voi clienti qualche dritta di massima, considerato il mio ruolo di stilista, ma l’invito è sempre a esprimere la vostra personalità con scelte distintive di stile. Il mio compito, soprattutto quando si parla di capi basici e di servizio come la gonna e i pantaloni in maglia, è fornire la massima qualità in termini di materiali e vestibilità. Un obiettivo che, dopo alcune stagioni di sperimentazione, penso di aver raggiunto. Ma a voi il giudizio finale! 

A presto

Francesca

Recent Posts