Menu

Non hai articoli nel carrello.

SPEDIZIONE E RESO GRATUITI IN TUTTA ITALIA

Rothko: il bomber in maglia più trendy della stagione.

Rothko: il bomber in maglia più trendy della stagione.

Rothko: il bomber in maglia più trendy della stagione.

In questo periodo dell'anno, caratterizzato da temperature non ancora rigide e dall'assenza di piogge, il capospalla ideale da indossare in città durante la settimana (ma anche al mare, ai monti, in campagna o per un viaggio fuori porta nel weekend), è sicuramente il bomber Rothko di TitìMilano.

Un pratico giacchino in maglia dal motivo a quadri jacquard, da sfoggiare assolutamente a vista nella mezza stagione o, per le più freddolose, da portare come un cardigan sotto il cappotto o il giaccone, quando le temperature si faranno più rigide. Può avere, infatti, questa doppia funzione: capo-spalla nella stagione di transizione, calda maglia nel cuore dell'inverno.

Il bomber, del resto, si conferma di grande attualità anche nell'autunno-inverno 2017/2018. Gli avvistamenti di celebrity con questo tipo di jacket non si contano: il bomber piace soprattutto alle più stylish di loro, probabilmente per le sue origini da rintracciare nel mondo militare, ma anche per il suo aspetto genderless, che si è imposto nel corso degli anni, e la sua capacità di cambiare e trasformarsi, assumendo sempre nuovi connotati.

Il modello originario di bomber, il MA-1, conta circa 60 anni. In uso alle forze aeree e ai piloti della marina statunitense, divenne nel tempo un capo versatile e sportivo, indossato dai giovani, uomini e donne, nella vita di tutti i giorni e adottato da gruppi e sub-culture anche molto diversi fra loro.

Alla fine degli anni Sessanta, ad esempio, skinhead e hooligan ne fecero la loro divisa, insieme con jeans e anfibi. La comunità gay lo indossò negli anni Ottanta in colori appariscenti, come l'argento. Il cambiamento è insito nella natura del bomber che dalla strada è arrivato spesso in passerella, anche nelle sfilate di haute couture, per mano di griffe come Viktor & Rolf, Maison Margiela, Vetements e Valentino, solo per citarne alcune.

Attrici, modelle e influencer, dal canto loro, hanno raccolto l'invito arrivato da stilisti e brand e hanno dimostrato di amare moltissimo questo giacchino che, mantenendo inalterata la sua struttura base, è stato declinato in mille materiali, tagli, colori e dettagli. Come sempre avviene nella moda, dalle sfilate alle celebrity e dalle celebrity ai comuni mortali il passo è breve.

Il bomber è nel cuore delle donne. Anche delle non giovanissime, proprio per la sua anima giovane, grintosa e spigliata. Sicuramente ha il pregio di ringiovanire il look e addirittura c'è chi, constatando questa predilezione degli ultimi anni, l'ha definito il "nuovo blazer" nel guardaroba delle signore. Personalmente lo adoro. E credo lo si capisca osservando le mie collezioni. L'ho proposto in ogni stagione nella breve storia di TitìMilano.

Del modello Rothko, presente nella collezione autunno-inverno 2017/2018, sono particolarmente orgogliosa perché, prima di tutto, è un bomber in maglia di grande qualità: è in superkid mohair garzato, è chiuso da zip e ha rimagli bicolori e tasche foderate. Inoltre, è un capo dalla forte personalità, grazie al motivo a quadri jacquard, proposto in due combinazioni di colore. Lo trovo molto ironico in quello che io definisco il suo "plaid mood", ossia il suo aspetto da coperta di lusso.

Ma i riferimenti naturalmente sono plurimi e i trend della stagione, visti in passerella, mi hanno convinta che ho colto nel segno, scegliendo il check jacquard. Tommy Hilfiger, ad esempio, con la sua sfilata TommyNow, ha decretato che fantasie tartan, quadri scozzesi e check in stile plaid sono fra le tendenze più forti nell'autunno-inverno 2017-2018. Sono di attualità non solo il classico check nei toni neutri di Burberry, ma anche quadri più country, urban e pieni di colore. In versione punk, grunge o preppy, quest'anno saremo tutte condizionate da questo trend. Il check si declina, infatti, su tantissimi capi e può diventare anche il pattern di piumini urban o la trama perfetta per coat country style.

In questo filone si inserisce perfettamente il mio bomber Rothko, a cui potrete dare il twist che preferite, attraverso gli abbinamenti che farete. Pensando alle cornamuse della Scozia o a miti dalla scena musicale come Nirvana e Iggy Pop, darete il "ritmo" che vorrete al vostro look, grazie a un giacchino davvero speciale!

Da sfoggiare in città come in mezzo alla natura…

A proposito, pensate a foto che vi ritraggono immerse nel foliage dell'autunno con indosso Rothko

Secondo me sarebbero bellissime!

Aspetto testimonianze!

A presto,

Francesca

Recent Posts